domenica 2 febbraio 2014

L'ENERGIA DELL'INTENZIONE


Carissimi,
come state?
Finalmente ho un pò di tempo per trasmettervi alcune delle riflessioni che scaturiscono da un lavoro quotidiano di studio sull'anima umana e su come questa reagisce agli stimoli energetici che provengono dalla terapia floreale.

Inutile dire che per me osservare i comportamenti dell'essere umano è una ricarica energetica immensa che mi fa innamorare ogni giorno di più della professione meravigliosa che svolgo.

In questa osservazione ho potuto verificare quanto l'INTENZIONE sia una fonte terapeutica potentissima.

L'INTENZIONE fa sì che una persona migliori la propria vita, che guarisca, che cambi lavoro, che diventi genitore, che migliori la sua situazione economica.
Con la giusta INTENZIONE una mamma può aiutare il figlio a guarire, anche.

Mi spiego meglio: ho potuto notare che, nel caso di una mamma che vuole curare il figlio in modo naturale, se questa non crede nell'efficacia della cura, può intralciarne l'esito positivo. Non sempre, ma a volte succede.
Allo stesso modo, vedo mamme convinte dell'efficacia positiva del rimedio naturale i cui figli sono sani come pesci.

Ciò dimostra che l'effetto placebo ha una suo potere e che questo potere è insito in ognuno di noi: siamo esseri di luce dotati di un'immensa capacità di auto-guarigione e miglioramento della propria vita.

Qualsiasi aiuto acquista forza in base a quanta glie ne conferiamo.
Questo non vuol dire che i prodotti floriterapici, fitoterapici o omeopatici non siano efficaci (ve lo dice una che quando ha provato i fiori di Bach per la prima volta era più scettica di San Tommaso, ma che ha dovuto ricredersi alla svelta!), ma solo che l'INTENZIONE che ci mettiamo nell'intraprendere un'azione di qualsiasi tipo, conta tantissimo.



Vedo persone che nel momento in cui dichiarano a sè stesse l'INTENZIONE di migliorare un loro atteggiamento, è come se dessero il via libera ai fiori di fare il loro dovere al meglio.

Questa è un'altra prova importante, e cioè che i rimedi floreali non agiscono come un farmaco forzando la chimica organica a prendere certe strade (e noi sappiamo quanto le forzature facciano danni...), ma che sono un AIUTO dolce e naturale che, rispettando i tempi della persona, stimolano le sue doti innate ad avere la meglio sui difetti alla base del malessere psico-fisico.

L'INTENZIONE è una preghiera.
Nel momento in cui viene espressa, scatena una serie di reazioni invisibili  che porteranno a esaudire il desiderio richiesto.

Lo scopo di questo articolo qual è? 
Spronarvi a credere in voi stessi sopra ogni cosa, e in un collegamento energetico con il Divino (che può chiamarsi Dio, Buddha, Allah, universo, angelo, eccetera...come preferite).


Ultimamente ho capito una cosa, che questo Divino desidera fare il suo interesse, così come ognuno di noi giustamente tira l'acqua al proprio mulino senza nuocere agli altri.
Perciò, nel momento in cui dichiarate a voi stessi, meglio se a voce alta, una vostra INTENZIONE a migliorarvi, automaticamente si attivano una serie di forze che vi aiuteranno ad arrivare all'obiettivo. 
E noi sappiamo quanto l'essere intenzionati a migliorare e ad amare sè stessi porti a guarire molte malattie.

Questo concetto è stato sicuramente spiegato meglio dal grande W. Goethe che scrisse così: 
"C'è una verità elementare, la cui ignoranza uccide innumerevoli idee e splendidi piani: nel momento in cui uno si impegna a fondo, anche la provvidenza allora si muove. 
Infinite cose accadono per aiutarlo, cose che altrimenti mai sarebbero avvenute... 
Qualunque cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. 
L'audacia ha in sè genio, potere, magia. Incomincia adesso".

3 commenti:

Elena Bevini ha detto...

Bello, garzie.
Elena

LaValeRoo ha detto...

Ultimamente mi addormento e chiedo a non so chi una notizia buona per il giorno dopo. E' già due volte che accade. :)
Secondo me all'inizio dei tempi eravamo degli esseri fantastici.. comincio a pensare che le abbiamo fatte noi le piramidi e senza nessuna fatica... Oddio, sto cambiando tutte le mie teorie terrestri!! =) =) =)

ValeRoo

Cristiana Zenoni ha detto...

Proprio così... ci hanno portati a annullare tutte le nostre facoltà superiori, ma ci stiamo riappropriando del nostro potere.
Per farlo è importante creare un contatto con il divino...