domenica 21 aprile 2013

TERAPIA FLOREALE + REIKI


Ciao a tutti!
Come state? State ampliando i vostri punti di vista riguardo la salute?
Cominciate a credere fermamente nel vostro potere di autoguarigione?

Con questo nuovo articolo vi presento una tecnica olistica che ho imparato nel weekend; questi sabato e domenica sono stata impegnata in un seminario dove ho ricevuto l'attivazione per dare REIKI.

Reiki è una parola di origine giapponese che significa "ENERGIA COSMICA UNIVERSALE".
Si tratta di una tecnica di natura olistica, quindi che comprende corpo e mente, che si attua tramite la semplice imposizione delle mani su una serie di punti energetici localizzati in tutto il corpo.

E' un gesto istintivo di chiunque posare le proprie mani su un punto dolente;
Reiki si basa su questo principio.



Per poter effettuare questo tipo di trattamento a una persona, è necessario frequentare un seminario di 1° livello dove si riceve l'attivazione per trasmettere Reiki agli altri.
Grazie a questa attivazione, l'operatore Reiki diventa un canale dove passa l'energia cosmica che arriverà a chi riceve il trattamento.

Lo scopo del Reiki è quello di conferire energia a questi particolari punti corporei affinché si armonizzino per ottenere il benessere psico-fisico dell'individuo. 
Non ci sono effetti collaterali o controindicazioni di nessun tipo.
Il trattamento può essere effettuato vestiti e si attua sdraiati e serve in particola a:

ALLEVIARE IL DOLORE
ARMONIZZARE IL SISTEMA NERVOSO, IL SISTEMA ENDOCRINO E IL SISTEMA IMMUNITARIO
REGOLARIZZARE LA PRESSIONE SANGUIGNA
ACCELERARE I PROCESSI DI CICATRIZZAZIONE DELLE FERITE
ALLEVIARE LO STRESS E INDURRE RILASSAMENTO
STIMOLARE L'AUTOGUARIGIONE



Ho ricevuto spesso Reiki da una mia cara amica che aveva partecipato al seminario di 1° livello qualche anno fa e mi è sempre piaciuto molto per la sensazione di pace che lascia questo trattamento, oltre che per i benefici che ho potuto notare su me stessa.

Inoltre, persone che seguo con la terapia floreale e che fanno una serie di trattamenti Reiki, beneficiano molto dell'abbinamento fiori + Reiki poiché ho notato che quest'ultimo può amplificare l'effetto dei rimedi floreali.

E' comunque una tecnica naturale energetica che lavora in sinergia e con lo stesso principio armonizzante della floriterapia, che è quello di portare in riequilibrio l'energia della persona per aiutarla a risolvere i suoi problemi psico-fisici.

Da oggi, potrò offrire alle persone che si rivolgono a me un aiuto naturale in più: Reiki.

Grazie a Anna De Togni, Maestra Reiki e grazie a tutti i compagni di corso!




1 commento:

il nido del ben-essere ha detto...

Ciao, sul mio blog c'è un premio anche per te!
http://ilnidodelben-essere.blogspot.it/